Le basi del metodo Galileo for education

Sofia ID n. 96038
Primo Incontro 30 novembre ore 17 – Webinar, link nel corso

Questo corso è pensato per dare la possibilità agli insegnanti di iniziare a scoprire le basi teoriche del metodo Galileo e di sperimentare alcune “Buone pratiche”.

Il metodo Galileo, si rivolge agli educatori degli asili nido ed agli insegnanti della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado (bambini da 0-16 anni).

 Il corso permetterà un primissimo approccio ai seguenti principi fondanti del metodo:

1. Intelligenze multiple

  Tutti i bambini alla nascita ereditano i loro nuclei, da espandere gradualmente con l”apprendimento e da integrare fra loro per formare un’unica mappa cognitiva. Ogni bambino presenta tempi e ritmi diversi nella costruzione delle sue intelligenze.

   2.Costruzione per tappe/stadi piuttosto che sviluppo.

 Ogni bambino costruisce la sua mappa cognitiva grazie ai modelli, agli strumenti, alle opportunità e al tempo fornito loro dal contesto educativo. Queste costruzioni seguono stadi preordinati, che danno l’impressione di uno sviluppo, cioè possono apparire come dovute unicamente all’azione dei geni ereditati con il DNA. L’eredità genetica, tuttavia, fornisce solo tendenze iniziali, che possono essere esaltate od inibite dall’azione del contesto esterno, rappresentato dal comportamento di genitori, educatori e insegnanti.

   3.Conoscere per programmare

 Data la grande importanza e responsabilità del contesto nel favorire la costruzione delle varie intelligenze in ogni bambino, è fondamentale che gli insegnanti siano precisamente informati sugli stadi costruttivi di ognuna di esse. Nei primi anni queste sono ancora individuabili isolatamente ma alla fine della scuola dell’infanzia dovranno essere tutte sufficientemente costruite, per essere ben connesse fra loro, a formare un’unica mappa cognitiva integrata.

   4. Insegnamento induttivo e deduttivo

 Durante il periodo preoperatorio i bambini apprendono bene soltanto tramite il metodo induttivo, partendo cioè dall’operare concreto, e dai molti esempi forniti dagli educatori, per giungere a formule e conclusioni generali.

  5.Accoglienza per la docenza

 È di fondamentale importanza che ogni insegnante cerchi, durante i primi anni, di stabilire una solida relazione positiva con tutti i suoi alunni. Da una relazione positiva con l’insegnante ogni alunno potrà costruire un sé positivo in quanto scolaro, fiducioso nelle proprie capacità di confrontarsi continuamente con il nuovo, e quindi di mantenere una motivazione attiva per tutto il futuro apprendimento scolastico.

STRUMENTI ESSENZIALI

  • Protocolli e curricula per una valutazione e programmazione personalizzata
  • Profili per una efficace comunicazione scuola-famiglia
  • Insegnamento nell’Atelier della relazione, del pensiero e del linguaggio
  • Strumenti didattici vari

 Come ci si iscrive.

L’iscrizione può essere effettuata attraverso la piattaforma Sofia (per i docenti di ruolo) oppure compilando il form al link: https:// bit.ly/corsigalileo21

Come si articola il percorso.

Il percorso si struttura su complessive n. 25 ore di formazione suddivise in n. 8 ore da svolgersi fruendo dei materiali presenti nella piattaforma, n.8 ore di sperimentazione in classe durante la normale attività didattica, 1 ora da dedicare alla stesura di una semplice documentazione di un’attività svolta e le restanti n. 8 ore da svolgersi, utilizzando i video presenti nella piattaforma (alcune di queste ore potranno essere degli webinar da parte dei tutor del corso)

L’attività in e-learning potrà essere svolta dai partecipanti in qualunque fascia oraria, comodamente da casa, collegandosi mediante il proprio PC alla piattaforma https://aulagalileo.space

Come si partecipa ai webinar.

Per seguire la diretta, se proposta, sarà necessario attivare il collegamento al link presente all’interno del messaggio di posta elettronica, che sarà recapitato (un giorno prima dell’inizio della sessione online) all’indirizzo email con cui ci si è registrati alla piattaforma Aula galileo. E’ possibile trovare il link anche sulla piattaforma negli Annunci posti all’inizio della pagina.

Comunque, se non potrete prendere parte a uno o più webinar, avrete sempre a disposizione tutte le registrazioni e potrete visionare i materiali in altri orari e giornate, in base ai vostri impegni personali.

Attestato

Tutti i materiali didattici del corso resteranno poi a disposizione (anche dopo la data di chiusura del percorso) all’interno del proprio account personale.

Alla fine del percorso verrà rilasciato un attestato di partecipazione, anche all’interno della piattaforma ministeriale Sofia, valido ai fini della formazione del personale della scuola ai sensi della Direttiva Ministeriale 170/2016.

______________________________________________

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.